Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Prosperità, musica e sapori per la Sagra del melograno

Appuntamento con la tradizionale festa autunnale di Palmariggi "Lu paniri te e site", dedicato al frutto simbolo di abbondanza: dal 7 al 9 ottobre, manifestazioni culturali, degustazioni e suoni

Lu_paniri_te_e_site

PALMARIGGI - Una tradizione lunga quarant'anni, una comunità che si raduna in una delle prime feste dell'autunno salentino, per celebrare l'abbondanza della terra: c'è questo e tanto ancora nell'appuntamento con "Lu paniri te e site", ovvero la Sagra del melograno, che si terrà a Palmariggi, da venerdì 7 a domenica 9 ottobre.

Un evento che impegna il paese nella raccolta del frutto, che simboleggia la ricchezza e la prosperità. Ma oltre al sapore del melograno, si aggiungono quelli delle altre specialità della cucina salentina come le cicorie selvatiche, le pittule, i "pezzetti di cavallo", la carne di maiale e tanto vino, distribuiti negli stand gastronomici predisposti in piazza.

Quest'anno in particolare sono previste delle manifestazioni collaterali, per arricchire le serate: sabato 8, ad esempio, presso la sala congressi comunale, alle 9, si terrà il convegno "La dieta Mediterranea Patrimonio dell'Unesco"; domenica 9, sarà in distribuzione il numero unico del giornale della festa "Lu paniri te e site". In piazza, poi l'animazione musicale è affidata alla pizzica, con l'esibizione, sabato 8, alle 19, del gruppo "I scianari" e domenica con il liscio e il folk dell'Orchestra del mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosperità, musica e sapori per la Sagra del melograno

LeccePrima è in caricamento