Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Insolito via vai a tutte le ore. E i carabinieri scoprono una "casa chiusa"

Insospettiti dal continuo andare e venire di uomini di ogni età, i carabinieri, dopo un appostamento, sono entrati in un'abitazione trovandovi una donna, di origini rumene, mentre intratteneva un cliente

Foto di archivio (@TM News/Infophoto)

TUGLIE – Il solito via vai di acquirenti ma questa volta non si è trattato di un luogo dedito allo spaccio della droga. Lì, in quell’appartamento di Tuglie, si prostituiva un'avvenente ragazza rumena, attirando una moltitudine di clienti di tutte le età e ad ogni ora del giorno e della notte. Affari d’oro per la donna, che, tuttavia, è stata costretta a interrompere l'attività quando nella sua abitazione hanno bussato i carabinieri della stazione di Sannicola.

I militari di sono appostati nei paraggi senza dare nell’occhio, notando in effetti l'equivoco traffico, e poi sono entrati nell’appartamento dove hanno sorpreso la ragazza rumena mentre si stava prostituendo con un cliente. La conseguente perquisizione ha consentito poi ai carabinieri di rinvenire il materiale ritenuto utile al mestiere più vecchio del mondo e la somma contante di 100 euro, considerati provento della sua attività.

Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della stazione di Sannicola per accertare eventuali responsabilità di terzi, in relazione ai reati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insolito via vai a tutte le ore. E i carabinieri scoprono una "casa chiusa"

LeccePrima è in caricamento