Prostituzione, task force in campo per un giro di vite nelle zone a "luci rosse"

Controlli iniziati, anche sulle statali. E nei fine settimana, tutte le forze dell'ordine unite in verifiche a tappeto

Foto di repertorio.

LECCE – Non solo in città. Come ben risaputo, la prostituzione si esercita anche su alcune grosse arterie stradali. E così, se nei giorni scorsi la polizia locale ha multato due ragazze e sei “clienti” dentro Lecce (tutti peraltro molto giovani), la questura ha esteso i controlli su vie molto trafficate, quali la strada statale 101 (Lecce–Gallipoli) e la 7 ter (Lecce– Campi Salentina).

I poliziotti hanno identificato numerose donne di origine nigeriana, bulgara e rumena per le quali sono in corso accertamenti. Si sta di verificando la regolarità della loro presenza sul territorio. Non solo. Nei prossimi giorni, e specie nel corso dei fine settimana, ci sarà un vero e proprio giro di vite.

Saranno attuati, cioè, servizi di controllo del territorio proprio per contrastare tale fenomeno, che vedranno lavorare insieme, oltre alle volanti e alla squadra mobile della questura, anche carabinieri, guardia di finanza e polizia locale. Una vera e propria task-force messa in campo per cercare di dare un segnale forte, contrastando soprattutto i reati connessi alla prostituzione, quali favoreggiamento e sfruttamento.  

L’annuncio di questa decisione arriva direttamente dalla questura. Saranno in circolazione, dunque, squadre miste che rastrelleranno tutte le zone in cui il fenomeno è più avvertito. A Lecce, sono soprattutto alcune zone del centro, nei pressi della stazione ferroviaria, e fra via Vecchia Carmiano, piazzale Rudiae e dintorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento