menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di vendere marijuana, ma il "cliente" è un carabiniere in borghese

Il pusher, un 34enne, è stato fermato da un militare impegnato in un servizio contro lo spaccio nel corso del Concertone di Melpignano

LECCE – Ha cercato di vendere della marijuana durante il concerto della “Notte della Taranta” ma, sfortunatamente per lui, l’acquirente era un carabinieri in borghese della compagnia di Maglie, in servizio proprio per stanare gli spacciatori.

In arresto nella flagranza del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente, è finito Djibril Ngom, 34enne senegalese, prontamente bloccato e sottoposto a perquisizione. Nascondeva circa 5 grammi di droga e la somma contante di 155 euro, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro, mentre l’arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Lecce su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento