Cronaca Via San Giorgio

Quattro colpi di fucile contro l'auto in uso a imprenditore: poi la fuga in moto

L'atto intimidatorio compiuto da un uomo col volto travisato, a Martano, poco dopo le 6 di questa mattina. Giunto in sella a una Suzuki ha utilizzato un'arma da caccia per danneggiare una Fiat Idea. Indagano i carabinieri

Foto di archivio.

MARTANO - Quattro colpi di fucile sono stati esplosi, all'alba di oggi, a Martano, contro una Fiat Idea parcheggiata in via San Giorgio, a Martano. L'auto, di proprietà di un 78enne, ma in uso al figlio, un imprenditore edile di 44 anni, è stata danneggiata sul lato anteriore destro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e quelli della sezione operativa del Nucleo operativo radiomobile. 

Gli elementi raccolti hanno consentiro di stabilire che a esplodere i colpi, quando erano da poco trascorse le 6, è stato un individuo sopraggiunto a bordo di una moto e col volto travisato. Non solo: con ogni probabilità l'uomo si è servito di un fucile a canne mozzate e di cartucce calibro 12 caricate a pallettoni. Sono in corso le indagini per risalire alla sua identificazione e individuare il movente del gesto intimidatorio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro colpi di fucile contro l'auto in uso a imprenditore: poi la fuga in moto

LeccePrima è in caricamento