Cronaca

Questura: Eliana Martella è ufficialmente il nuovo capo della sezione volanti

Il vicequestore stava già ricoprendo in via temporanea il ruolo, che ora diviene definitivo. E' anche portavoce della polizia a Lecce e responsabile dei rapporti con la stampa. Il vicequestore aggiunto Monica Sammati ha ricevuto invece l'incarico di nuovo dirigente del personale

Il vicequestore Eliana Martella in una recente conferenza con i procuratori Motta e Cataldi.

LECCE – E’ stata ufficializzata in questi giorni la nomina del nuovo dirigente dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, il reparto della questura più noto al grande pubblico come sezione volanti di polizia.

L’incarico va in via definitiva al vicequestore aggiunto Eliana Martella, che già stava ricoprendo il ruolo dopo gli ultimi avvicendamenti, in particolare da quando la dirigenza era stata lasciata vacante dalla partenza di Carmine Antonio Ingrosso per Novara, in qualità di reggente della divisione anticrimine, e di recente promosso primo dirigente.

Il vicequestore Eliana Martella era e resta anche uno dei punti di riferimento principali per chi svolge la professione di cronista (e quindi un vero collante tra la questura e il cittadino), perché continuerà a occupare la mansione di portavoce della questua e responsabile dei rapporti con la stampa, che già svolge da diversi anni.

Dunque, si aggiunge una nomina importante, poiché le volanti di polizia sono il reparto che ha giocoforza più vicinanza con la città, essendo quello deputato al primo intervento in qualsiasi episodio di criminalità, piccolo o grande, ma anche nei casi di soccorso e in tante altre situazioni in cui sia necessaria la presenza di agenti.

Sempre nel contesto delle nuove nomine, il vicequestore aggiunto Monica Sammati ha ricevuto l’incarico di nuovo dirigente del personale della questura di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questura: Eliana Martella è ufficialmente il nuovo capo della sezione volanti

LeccePrima è in caricamento