Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Raddoppio tangenziale ovest: atto finale

Una gru alta un centinaio di metri è impegnata da questa mattina nei lavori di completamento sul tratto di strada in direzione di San Pietro in Lama

Procedono a ritmi serrati i lavori di completamento per il raddoppio della tangenziale ovest. Questa mattina una gru alta circa un centinaio di metri, sarà utilizzata per il sollevamento dell'ultimo tratto di carreggiata sopraelevata che attraverserà via vecchia San Pietro in Lama, nei pressi dell'ospedale "Vito Fazzi" e dello svincolo per Gallipoli.

Ultimata questa operazione, i lavori si concentreranno sulla realizzazione della corsia in direzione della superstrada per Maglie e quindi verso il congiungimento del raddoppio, già realizzato e tuttora percorribile, del tratto di tangenziale che attraversa l'area tra il nosocomio leccese e il Comune di San Cesario. Se i lavori dovessero procedere con questo ritmo l'opera potrebbe essere consegnata con l'arrivo dell'estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raddoppio tangenziale ovest: atto finale

LeccePrima è in caricamento