Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Rapina a Campi: in tre minacciano medico e pazienti

Il fatto è avventuo nella serata di ieri. Tre giovani hanno fatto irruzione nello studio di un medico, armati di pistole (forse giocattolo) e sono fuggiti via con soli 140 euro. Indagano i carabinieri

Un raid in piena regola, e probabilmente dove uno meno se lo aspetta: nello studio del medico. E' successo nel pieno centro storico di Campi Salentina, intorno alle 21 di ieri. Tre giovani, due dei quali armati di pistole (probabilmente modelli giocattolo ai quali hanno estratto il tappo rosso) hanno fatto irruzione nello studio del professionista. All'interno, oltre al medico, vi erano a quell'ora ancora due pazienti in attesa per una visita. Tutto s'è svolto con estrema rapidità. I tre malviventi, con spiccato accento leccese, hanno intimato al medico di consegnare i soldi.

Forse si aspettavano qualcosa in più, invece se ne sono andati via con un magro bottino, in tutta fretta. Molto probabilmente sono stati sopraffatti dall'inesperienza o si sono insospettiti per qualche rumore. Sta di fatto che sono fuggiti con soli 140 euro, che il titolare dello studio aveva in tasca. E' tutto quello che hanno arraffato. Nessun oggetto nello studio è stato toccato, né sono stati chiesti soldi ai due pazienti. I tre hanno spalancato la porta dalla quale erano entrati e si sono dati alla fuga, seguita da una chiamata al 112.


I carabinieri della compagnia locale intervenuti sul posto hanno proceduto a raccogliere i primi elementi, per la verità piuttosto scarsi. Dei tre, al momento, nessuna traccia. La zona in cui è avvenuta la rapina è abbastanza tranquilla e poco frequentata d'inverno, specie dopo il tramonto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Campi: in tre minacciano medico e pazienti

LeccePrima è in caricamento