Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via Provinciale

Rapina a mano disarmata: in quattro nella tabaccheria prendono borsa e soldi

I giovani indossavano soltanto dei cappucci e si sono concentrati su alcuni clienti della rivendita, fuggendo infine a bordo di una Fiat Panda di colore bianco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale

GUAGNANO – Rapina insolita, nel tardo pomeriggio, intorno alle 18,30, nella tabaccheria ed edicola di proprietà di Laura Presta a Guagnano, sulla statale 7ter, in uscita dal paese, all’angolo con via Provinciale. Quattro i giovani entrati in azione, senza alcuna arma con sé (né pistole, tantomeno taglierini): hanno giocato soltanto sulla forza del numero per disorientare i presenti. 

Il loro blitz è stato fulmineo, ma non molto fruttuoso. A quanto pare,  hanno arraffato soldi dalla cassa, oltre un migliaio di euro, poi hanno puntato verso le borse di alcune clienti presenti all’interno, sottraendone una e facendosi consegnare qualche spicciolo da un’altra. A conti fatti, diviso quattro,  poche centinaia di euro a testa.
Poi, così come sono comparsi, i quattro giovani sono subito fuggiti, a bordo di una Fiat Panda di colore bianco, posteggiata poco distante, volgendo in direzione di Campi Salentina. 
Per coprirsi il volto, i ragazzi hanno usato alcuni cappucci, abbassati appena sono usciti dalla rivendita, forse per non dare nell'occhio all'esterno. Ma non è detto che qualche testimone, proprio per questo motivo, non possa tracciare un identikit di almeno qualcuno di loro. Di certo, sembra che si trattasse di persone molto giovani, qualcuno forse neanche maggiorenne, e che parlassero in dialetto salentino. Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i carabinieri della stazione locale.    
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano disarmata: in quattro nella tabaccheria prendono borsa e soldi

LeccePrima è in caricamento