Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Rudiae / Via Monteroni

Terrore nella notte: anziano assicuratore rapinato sotto casa

Il 75enne leccese stava per fare rientro nella propria abitazione quando due individui, con il volto travisato e la pistola in pugno, lo hanno minacciato, costringendolo a consegnare il portafogli e l'orologio. Si sono dileguati

I carabinieri durnate i controlli notturni

LECCE - Non è dato sapere se lo abbiano atteso a bordo di una moto, o di un'auto. Sul fatto che lo abbiano atteso, però, si nutrono pochi dubbi. Altrettante poche riserve anche sull'emergenza del fenomeno rapine che, negli ultimi giorni, sta continuando ad autoalimnetarsi senza sosta. Intorno a mezzanotte, su via Monteroni di Lecce, neli pressi della cosiddetta zona "Bellavista", Tommaso Peschiulli, un assicuratore leccese di 75 anni stava per rientrare nella propria abitazione. In due, con il volto travisato dai cappucci e armati di pistola, lo hanno costretto a consegnare il proprio portafogli - che conteneva i documenti e una somma di denaro fortunatamente esigua,  di circa 100 euro - strappandogli anche l'orologio dal polso, il cui valore non è stato ancora quantificato.

Sono poi  fuggiti, forse imboccando la strada in direzione della periferia, lasciando inevitabilmente l'uomo in uno  stato di choc che non gli ha consentito di fornire indicazioni sui due malviventi. Dell'accaduto se ne occupano i carabinieri di Lecce, giunti sul luogo della rapina dopo l'allarme lanciato, che si sono messi sulle tracce di eventuali  telecamere di videosorveglianza presenti sulle facciate dei negozi vicini, che potrebbero rivelarsi determinanti nell'attività investigativa. Oltre ai militari dell'Arma, sul luogo sono giunti anche i sanitari del 118, a bordo di un'ambulanza, che hanno prestato i primi soccorsi alla vittima, strattonata e colpita dai due balordi, nel corso della rapina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore nella notte: anziano assicuratore rapinato sotto casa

LeccePrima è in caricamento