rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Collepasso / Via Lecce

Armati nel distributore, feriscono al capo due benzinai e fuggono col bottino

Tre individui, con il volto coperto dalla calzamaglia, hanno fatto irruzione nell’area di servizio “Esso”, a Collepasso, per mettere a segno una rapina. Hanno arraffato una somma di 400 euro, per poi colpire con il calcio della pistola due impiegati. Indagano i carabinieri

COLLEPASSO – Hanno agito in tre, con il volto coperto da una calzamaglia e armati. Poi sono fuggiti a piedi, dopo aver ferito due operai con il calcio della pistola. La rapina è avvenuta nella serata di ieri, intorno alle 20,15, all’interno del distributore “Esso” di Collepasso, sulla via che conduce a Maglie.

I malviventi hanno raggiunto l’area di servizio e, sotto la minaccia dell’arma, hanno costretto i dipendenti a consegnare l’incasso. Per “convincerli”, non hanno esitato a colpirli al capo con violenza, per poi arraffare il denaro e defilarsi. Hanno rimediato una somma di circa 400 euro, con la quale sono scappati, verso la parte posteriore dell’area di servizio, senza che le vittime potessero scorgere il mezzo utilizzato per la fuga.

Sul posto, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano, per ascoltare le vittime. Non vi sono videocamere installate all’esterno del distributore, ma non è escluso che alcuni testimoni possano aver notato la vettura dei malviventi. I feriti sono stati medicati sul posto, dai sanitari, e se la sono cavata con alcune escoriazioni giudicate guaribili in pochi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati nel distributore, feriscono al capo due benzinai e fuggono col bottino

LeccePrima è in caricamento