menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finge di avere un’arma sotto il giubbotto e rapina distributore di benzina

E' successo a Galatina, ai danni della Camer di via Liguria. L'uomo ha agito ieri, sotto la pioggia, fuggendo poi a piedi

GALATINA – E’ caccia aperta a un malvivente che verso le 12,30 di ieri mattina ha messo a segno una rapina ai danni del distributore Camer di Galatina, in via Liguria. Ad agire, un uomo piuttosto alto, di circa 1 metro e 80, secondo descrizioni della vittima.

Il soggetto indossava  un cappellino e un foulard per coprire naso e bocca, un giubbotto scuro e jeans. E aveva pure un ombrello al seguito, visto che in quel momento stava piovendo a dirotto. Ciò che non ha apertamente esibito, però, un’arma. Ha lasciato intendere di averne una sotto il giubbotto, ma, di fatto, non ha mai estratto nulla.

Il dipendente dell’area di servizio, tuttavia, colto di sorpresa, non ha reagito. Il malvivente s’è fatto consegnare i soldi contenuti nel marsupio, poco più di 400 euro, e s’è subito allontanato a piedi, in direzione della stazione ferroviaria. Sul posto, per le indagini, gli agenti del commissariato di polizia galatinese che stanno vagliando tutte le videocamere possibili per cercare di risalire all’autore del colpo, ricostruendo tutto il suo percorso, sia quelle cittadine, sia altre di privati.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid nel Salento: incidenza di nuovi casi in chiara ascesa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La domenica: orecchiette al sugo con polpettine

  • Cucina

    Liquore agli agrumi, anice e miele fatto in casa

  • Cucina

    Pasta e patate con caciotta al finocchietto selvatico

  • Cucina

    Risotto ai carciofi con caciotta allo zafferano

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento