Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Via Michelangelo Pisanelli

Nel centro scommesse con una pistola giocattolo. Rapinatore in fuga con duemila euro

Un individuo, con il volto travisato, ha fatto irruzione presso la "Better Slot Lottomatica", a Gallipoli, a pochi metri da Corso Roma. Sotto la minaccia di un'arma ha costretto il dipendente a consegnare il denaro, per poi fuggire a piedi in direzione della stazione. Indaga la polizia

Il centro scommesse rapinato nel pomeriggio

GALLIPOLI – Ha rimediato un gruzzoletto consistente nel giro di pochi secondi. E’ fuggito con un bottino di quasi duemila euro il rapinatore solitario che, nel tardo pomeriggio, ha messo a segno un colpo ai danni della “Better Slot Lottomatica” al civico 12 di  via Michelangelo Pisanelli, nei pressi di Corso Roma a Gallipoli. Poco dopo le 18, infatti, un individuo con il volto travisato e armato di una pistola, quasi certamente giocattolo, ha raggiunto i locali dell’attività commerciale, specializzata in scommesse online e  ricariche telefoniche.

 Ha minacciato con l’arma un dipendente - dopo aver immobilizzato un paio di clienti presenti nell’esercizio - costringendolo a consegnare l’incasso contenuto nel registratore di cassa. Arraffato il denaro, il malvivente è fuggito a piedi in direzione della stazione, prima che sulla cittadina ionica cominciasse a piovere.

I gestori del centro scommesse si sono rivolti al commissariato di polizia, guidato dal vicequestore aggiunto Emilio Pellerano, per denunciare l’accaduto.I poliziotti hanno ascoltato i testimoni della rapina, sperando di identificare l’autore del gesto anche grazie alla presenza delle videocamere di sorveglianza installate sulle numerose attività commerciali che costellano  Corso Roma, la via principale di Gallipoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel centro scommesse con una pistola giocattolo. Rapinatore in fuga con duemila euro

LeccePrima è in caricamento