Armati di fucile fanno irruzione nel centro scommesse: caccia ai due

La rapina in serata, intorno alle 20,35, ai danni del'agenzia di scommesse sportive Snai di Novoli, sulla via di Carmiano. Sul posto i carabinieri per le indagini, sulle tracce di una vecchia Passat

NOVOLI – In due mettono a segno una rapina nel centro scommesse. E’ accaduto in serata, all’interno del locale che ospita l'agenzia di scommesse sportive "Snai" di Novoli, in via Carmiano. Armati di fucile, i malviventi hanno fatto irruzione intorno alle 20,35 nell’esercizio, dove erano presenti un paio di clienti e il gestore. Uno dei due, irriconoscibile per via di un passamontagna calato sul volto, è passato in azione.

Puntando l’arma contro i malcapitati, ha preteso il bottino custodito nel registratore di cassa, per poi dileguarsi. L'individuo ha poi raggiunto il complice che lo attendeva all'esterno.  La somma arraffata è al momento in fase di quantificazione, ma dovrebbe aggiarsi attorno ai duemila euro.

La coppia è poi fuggita a bordo di una vecchia auto, con ogni probabilità una Volskwagen Passat, ora ricercata dalle forze dell'ordine.  Sul posto, per i rilievi, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, assieme ai colleghi della stazione locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento