Rapina con pistola in farmacia, le indagini si chiudono su un 44enne

Andrea Pati, di Monteroni, riconosciuto quale autore dell'assalto nella farmacia "Barbagallo" di Magliano, avvenuta a fine estate. E' finito in carcere

MONTERONI DI LECCE – A un mese di distanza dalla rapina, è finito in carcere. Gli elementi d’accusa raccolti dai carabinieri fin dalle prime battute e proseguite con ulteriori accertamenti, sono stati accolti dal tribunale. Andrea Pati, 44 di Monteroni di Lecce, è dunque ritenuto l’autore dell’assalto avvenuto la sera del 24 settembre scorso nella farmacia “Barbagallo” di Magliano, in via IV Novembre.

L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa il 25 ottobre ed eseguita in queste  ore dai carabinieri del Nucleo operativo di Campi Salentina, che hanno svolto le indagini, confluite poi in un’informativa davanti al pubblico ministero, con risultati totalmente condivisi dal giudice per le indagini preliminari.  

pati andrea1-2Quella sera di fine estate, un uomo, con il volto coperto da un passamontagna, si era introdotto nella farmacia della frazione di Carmiano. Armato di pistola, si era fatto consegnare dalla titolare l’incasso, per poi subito darsi alla fuga a bordo di una Fiat Punto. Dell’auto, i carabinieri erano riusciti a ottenere la targa, scoprendo così come fosse stata rubata poco prima a  Monteroni. Le indagini, svolte avvalendosi anche del sistema di videosorvegliata dell’area, hanno poi condotto verso Pati, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine.

Il rocambolesco precedente del 2011

Nell’aprile del 2011, infatti, si era reso artefice di una situazione rocambolesca. Nell’occasione, aveva appena rubato una Fiat Uno a Copertino, mai pensando che un’auto così datata potesse disporre di un sistema di localizzazione. La Uno fu così individuata a Monteroni e quando i carabinieri rintracciarono anche Pati, questi cercò di sfuggire alla cattura, salendovi a bordo e iniziando a sfrecciare pericolosamente nelle vie del paese, imboccando persino strade contromano, e andando alla fine a sbattere contro un’Audi condotta da un altro automobilista. Scattò così l’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento