Cronaca Corso Arno Circonvallazione

Armati di fucile nel supermercato. Fuggono con il bottino a bordo di una Punto

Una rapina è stata messa segno, intorno alle 20, ai danni del Conad di via Arno, a Monteroni di Lecce. La banda di malviventi, armata, ha costretto i commessi a consegnare l'incasso, per poi scappare con l'aiuto del complice che li ha attesi nell'auto. Una cliente del negozio ha accusato un malore

Il supermercato derubato dei malviventi.

MONTERONI DI LECCE – Nel fine settimana imminente, il bottino deve aver fatto più gola. In tre, intorno alle 20, hanno messo a segno una rapina ai danni del supermercato “Conad” di via Arno, a Monteroni di Lecce. In due hanno fatto irruzione nei locali dell’esercizio, ancora gremito di clienti, e sotto la minaccia di un fucile a canne mozze hanno immobilizzato i commessi e i presenti.

Volti irriconoscibili grazie ai cappucci,  si sono fatti consegnare i contanti contenuti nel registratore di cassa, per un valore ancora in fase di quantificazione. Sono fuggiti all’esterno, dove ad attenderli c’era un terzo complice, alla guida di una Fiat Punto, di colore bianco. Si sono lasciati alle spalle i clienti del market in preda al panico. Una donna , che ha assistito alla scena, ha persino avvertito un malore. Lo spavento è stato talmente forte da rendere necessario l'intervento di un'autoambulanza e del personale del 118, per scongiurare il rischio di conseguenze più gravi.

Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione locale assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, guidati dal tenente Alessio Perlorca. Al vaglio dei militari dell’Arma, la presenza di videocamere installate all’interno dell’attività commerciale e lungo le vie della zona, per tentare di risalire ai movimenti della banda, prima che vengano perpetrati altri colpi simili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di fucile nel supermercato. Fuggono con il bottino a bordo di una Punto

LeccePrima è in caricamento