menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Tornano le rapine. Camionista: “In tre hanno portato via il furgone della ditta”

Caccia a due moto segnalate da un uomo: quest’ultimo ha raccontato di essere stato vittima del colpo, lungo la tangenziale est di Lecce. L’episodio intorno alle 17

LECCE – Tornano le rapine, quelle che sembravano essere state portate via dalla pandemia. Nel pomeriggio di oggi, ignoti hanno preso di mira un 32enne residente in città, nei pressi della stazione di servizio “Agip”, lungo la tangenziale est di Lecce, portandogli via il furgone. Qualche minuto dopo le 17, infatti, un cittadino si è rivolto alla sala operativa del 112 segnalando di aver subito un colpo.

All’arrivo della polizia, che si trovava in zona, l’uomo era in evidente stato di agitazione: ha raccontato di essere stato affiancato da due moto di grossa cilindrata: una condotta da un uomo, l’altra con due persone a bordo. Il passeggero del secondo motociclo, in particolare, gli avrebbe puntato una pistola, obbligandolo a fermarsi e a cedere il camion.

Una volta sceso, senza opporre resistenza, i tre sarebbero fuggiti a bordo del furgone, un Fiat Iveco di colore bianco intestato alla ditta “SolOil” di Modugno, della quale la vittima è un dipendente. Al momento dell’accaduto, nel vano non vi era fortunatamente merce. Sul posto, per le immediate indagini, gli agenti della sezione volanti e della squadra mobile di Lecce. Avviate le ricerche da parte degli investigatori della questura, che hanno subito individuato tutti i dispositivi di sorveglianza potenzialmente utili alla ricostruzione del tragitto e all’individuazione dei due modelli di moto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento