Con la pistola nel distributore. Poi abbandona il furgone dopo l'incidente e scappa

Un individuo ha raggiunto l'area di servizio "Total Erg", alla periferia di San Donato di Lecce. Pistola in pungo, ha costretto un dipendente a consegnare l'incasso, ancora da quantificare, per poi dileguarsi a bordo di un Fiorino. Il mezzo, danneggiato, è stato ritrovato dai carabinieri in una campagna

Foto di repertorio

SAN DONATO DI LECCE – Ha agito da solo, probabilmente con qualcuno che lo attendeva a bordo di un Furgoncino. Intorno alle 19, 30, con un passamontagna sul capo, ha raggiunto il distributore di carburante “Total Erg”, sulla via per San Cesario di Lecce ala periferia di San Donato di Lecce. Armato di pistola, ha costretto un dipendente dell’area di servizio a consegnare l’incasso: una somma ancora in fase di quantificazione, che dovrebbe aggirarsi attorno ad alcune centinaia di euro.

Arraffato il bottino, e con il benzinaio ancora sotto choc, si è dileguato. È salito su un Fiorino di colore chiaro, facendo perdere le proprie tracce. Il malcapitato, intanto, si è rivolto al numero di pronto intervento, per chiedere aiuto. Sul posto sono giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, i quali hanno avviato un sopralluogo, alla ricerca di indizi utili. Immediata la caccia al responsabile, che non è stato ancora identificato.

Soltanto il mezzo utilizzato per la rapina, risultato rubato giorni addietro in uno dei comuni limitrofi, è stato rintracciato nelle campagne: il furgoncino era visibilmente incidentato. Plausibile pensare che il malvivente, durante la folle corsa per non essere rintracciato, si sia schiantato contro uno dei muretti a secco che costellano le campagne della zona, per poi proseguire con la fuga a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mezzo è stato posto sotto sequestro, mentre i militari dell’Arma hanno allestito diversi posti di blocco in zona, per cercare di intercettare l’autore dell’ennesimo colpo ai danni di un distributore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento