Cronaca Via Mincio

Paura a Santa Rosa: due rapinatori armati nell’agenzia scommesse

Hanno fatto irruzione, all’ora di chiusura, nei locali di “Eurobet”, in via Mincio. Si sarebbero espressi con accento locale

L'Eurobet di Santa Rosa a Lecce

LECCE – Sarebbero leccesi i due rapinatori che, in serata, hanno messo a segno un colpo nell’agenzia di scommesse sportive “Eurobet”, nel rione Santa Rosa. I malviventi, dallo spiccato accento locale e con il volto coperto da due scalda collo, hanno fatto irruzione nel locale di via Mincio, una traversa di via Giammatteo, intorno alle 20,30. L’attività commerciale stava ormai per chiudere, ma loro hanno puntato una pistola contro il gestore.

Non è dato sapere se l’arma fosse o meno giocattolo ma la vittima, nel dubbio, ha ceduto loro l’incasso della giornata: una somma di circa 500 euro in contanti. Arraffato il bottino, i rapinatori si sono diretti verso l’uscita, per poi dileguarsi a piedi, lungo le vie buie dell’isolato. Qualcuno, intanto, ha allertato il numero di pronto intervento. Sul posto, gli agenti di polizia della sezione volanti, guidati dal vicequestore aggiunto Eliana Martella. I poliziotti hanno ascoltato sia il malcapitato, sia i testimoni e i commercianti della zona, per raccogliere elementi utili alle indagini. L’area, è piena di negozi ed altre attività e, alle spalle, vi è anche una filiale di Poste italiane.

Gli agenti sperano dunque di recuperare il maggior numero possibile di filmati, dalle videocamere esterne, per poter recuperare altri indizi. Non è per esempio escluso che, proprio in una delle traverse di via Mincio, i malviventi possano aver lasciato la propria autovettura, magari guidata da un terzo complice, per facilitarsi la fuga. Saranno i fotogrammi a chiarire questo aspetto e a supportare le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Santa Rosa: due rapinatori armati nell’agenzia scommesse

LeccePrima è in caricamento