Due rapine in poche ore: armati nel discount e assalto in strada a commerciante

Una coppia di malviventi, descritti come giovani, hanno fatto irruzione nel tardo pomeriggio nei locali del supermercato Eurospin di Guagnano. Sono riusciti a svuotare soltanto una delle casse, per poi fuggire in direzione di Campi Salentina. E' caccia ai due

L'Eurospin di Guagnano

LECCE – Due rapine in poche ore nel nord Salento, entrambe ai danni di gestori di supermercati della catena Eurospin, anche se in un caso l'assalto non è stato all'interno dei locali, ma direttamente in strada.

Il primo colpo è stato messo a segno ai danni del discount “Eurospin” di Guagnano. In due, armati di pistola e con il volto in parte travisato, hanno fatto irruzione nel supermercato intorno alle 19, per mettere a segno un colpo. Che sarebbe dovuto essere redditizio, viste le entrate del sabato sera. E, invece, descritti come molto giovani, si sono mostrati piuttosto impacciati.

Sotto la minaccia dell’arma, puntata contro clienti e commessi del market, sono riusciti a prelevare soltanto l’incasso di uno dei registratori, senza avere il tempo di svuotarli tutti. Arraffati i contanti per circa 600 euro, i due rapinatori si sono dileguati a bordo di una Fiat Panda, in direzione di Campi Salentina.

Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione locale, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, guidata dal maggiore Nicola Fasciano.  I militari dell’Arma hanno recuperato i filmati del sistema di videosorveglianza, che saranno visionati nelle prossime ore. E’ caccia , intanto ai rapinatori del discount, già preso di mira sia nell’estate del 2013, sia nel mese di febbraio dell’anno precedente.

Il secondo assalto s'è verifcato lungo la via che collega Trepuzzi a Surbo. Il titolare dell'Eurospin del primo paese (che sorge proprio lungo la direttrice), e che risiede nel secondo, stava facendo rientro a casa e con sé aveva qualche migliaio di euro, incasso serale, quando all'improvviso, poco dopo aver oltrepassato una rotatoria, la sua Ford Focus è stata affiancata e speronata da un'altra auto, di grossa cilindrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Costretto a bloccarsi per evitare un incidente, l'uomo è stato circondato dai due occupanti dell'auto, malviventi armati di pistola e con passamontagna, che si sono fatti consegnare i soldi, per poi subito ripartire. Sul posto si sono diretti i carabinieri. Le ricerche non hanno condotto però a esito positivo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento