Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Benedetto Cairoli

Armati di pistola e fucile assaltano l'Eurospin. In fuga con un'Alfa 147 rubata

Tre malviventi in azione questa sera nell'attività commerciale di via Cairoli. Due sono entrati, con le armi in pugno, facendosi consegnare il bottino. Poi, sono fuggiti a bordo di un potente veicolo sottratto questo pomeriggio

GALATONE – Momenti di terrore, questa sera, poco dopo le 19, a Galatone, per una rapina messa a segno da un manipoli di banditi armati fino ai denti e con i volti travisati, all’interno del supermercato Eurospin di via Cairoli, al civico 6.

I malviventi hanno raggiunto la località, alla periferia della cittadina, a bordo di una potente Alfa Romeo 147 di colore grigio. Un’auto della quale alcuni testimoni sono riusciti a scorgere la targa, e che, a un controllo svolto dai carabinieri, è risultata rubata questa mattina proprio a Galatone.

La scelta, verso il discount, come luogo per mettere a segno il colpo, deve essere ricaduta per motivi piuttosto facili da ipotizzare: sorge su una via cittadina periferica e piuttosto larga, dalla quale si esce facilmente, raggiungendo la vicina via Nardò. Ed è proprio in direzione di quest’ultima località che sono stati visti fuggire.

Due sono i malviventi entrati all’interno del supermercato, armati di una pistola e di un fucile a canne mozze, attesi all’esterno da un complice, al volante dell’Alfa. I rapinatori si sono diretti verso le casse - tre in tutto - e si sono fatti consegnare il denaro, per un bottino in via di quantificazione, scappando subito dopo aver seminato il panico. Tutta l’azione è durata pochi minuti e, fortunatamente, non ci sono stati feriti, né sono stati esplosi colpi d’avvertimento, come sempre più spesso avviene.

Sul posto sono intervenuti sia gli agenti di polizia del commissariato di Nardò, sia  carabinieri della stazione locale. Gli agenti, coordinati dal vicequestore aggiunto Pantaleo Nicolì, e che hanno in mano l'indagine, hanno avviato i rilievi. Le forze dell'ordine si sono messe insieme, in queste ore, alla ricerca dei malviventi, nella speranza di bloccare l'auto nell'immediatezza del fatto, ma per il momento senza esito. L’attività commerciale è dotata di un sistema di videosorveglianza. Nelle prossime ore, i poliziotti acquisiranno i filmati per cercare di scoprire dettagli utili all’inchiesta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di pistola e fucile assaltano l'Eurospin. In fuga con un'Alfa 147 rubata

LeccePrima è in caricamento