Cronaca

Rapina in banca col taglierino in pieno centro

Un giovane si è introdotto intorno alle 16 di ieri nella "Carige" di via Oberdan. Sotto la minaccia di un taglierino si è fatto consegnare dal cassiere 4.000 euro

auto_polizia-3

Rapina col taglierino in pieno centro all'istituto di credito "Carige" di via Oberdan. Ieri pomeriggio, intorno alle 16, un giovane armato di taglierino si è introdotto nella sede della banca eludendo i sistemi di sicurezza, e una volta dentro ha costretto uno degli impiegati a consegnare il denaro dalle casse.

Tutto è accaduto in una manciata di minuti, poco prima che gli uffici chiudessero al pubblico. Bottino: 4.000 euro. Stando alle prime indagini condotte dagli agenti delle volanti della Questura di Lecce, il rapinatore avrebbe potuto agire con altri complici.

Gli investigati hanno raccolto le testimonianze dei bancari: al momento dell'intrusione infatti non vi sarebbe stata la presenza di clienti, per ricavare indizi utili al fine di risalire agli autori della rapina.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in banca col taglierino in pieno centro

LeccePrima è in caricamento