Rapina in città, con le armi in pugno nel supermarket

Lecce: due giovani a volto coperto e armati di pistola hanno fatto irruzione poco dopo le 19 nel Gs di via Pozzuolo, alle spalle di Villa Reale, sradicando le casse e fuggendo via con circa 4mila euro

In un orario di punta per la numerosa clientela presente al momento della sortita, i malviventi sono entrati in azione, intorno alle 19 e 10, ripulendo il supermercato GS, di via Pozzuolo a Lecce, nel rione san Pio. Il bottino del colpo si aggira sui 4 000 euro. I predoni di Natale sono comparsi servendosi delle classiche tecniche d'azione. Volti coperti da passamontagna, armi in pugno, con ogni probabilità pistole vere, i due banditi sono entrati nel supermercato per fermarsi a pochi passi dalle cassiere. "Lasciate i soldi!", "fate subito!", hanno esclamato i banditi, esprimendosi in dialetto leccese.

Dopo aver minacciato le commesse, hanno sradicato i contenitori delle tre casse di cui il supermarket è fornito. La titolare, Camilla Montinari, ha prontamente allertato i poliziotti. I malviventi, arraffato il bottino, sono fuggiti all'esterno dove li attendeva un basista a bordo di una Fiat Uno di colore bianco rubata alcune ore prima in zona. L'autovettura è stata ritrovata subito dopo il colpo dagli inquirenti abbandonata in una via vicina.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due le ipotesi vagliate dagli agenti: o i malviventi, per evitare di rimanere intasati nel traffico natalizio, hanno preferito fuggire a piedi, oppure hanno continuato "la staffetta" a bordo di una seconda automobile. Il supermercato è uno dei bersagli maggiormente preferiti dai malviventi. Il Gs di via Pozzuolo, tra l'altro, è sprovviso di telecamere all'esterno. La polizia scientifica ha provveduto ad effettuare i rilievi di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento