Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Via Monteroni

Rapina in strada: in moto armati di pistola si fanno consegnare l'auto

I carabinieri della compagnia di Campi sono intervenuti questa sera in una traversa di via Monteroni, a Magliano, dove un operaio 40enne è stato vittima di un assalto da parte di due malviventi. Sono fuggiti sottraendogli la Golf

Foto di repertorio.

MAGLIANO (Carmiano) – Affiancato da due rapinatori sbucati dal nulla, costretto ad accostare, dopo essersi visto puntare addosso una pistola, e a scendere dalla sua auto, un Golf Volkswagen, che è diventata così il bottino di guerra dei malviventi.

Il fatto è avvenuto questa sera, intorno alle 20, a Magliano, frazione di Carmiano. La vittima della disavventura, un operaio 40enne del posto, che era da poco uscito da casa a bordo della sua auto. Tutto s’è consumato in una via periferica, una traversa di via Monteroni, che si riallaccia alla strada provinciale 12.

L’uomo si trovava a bordo dell’auto, quando, all’improvviso, è stato affiancato da due persone a bordo di una moto di colore scuro e di grossa cilindrata. Entrambi avevano caschi e integrali, e con l’aggiunta della complicità del buio, vederli in volto è stato praticamente impossibile. Tantè: uno dei due malviventi ha subito estratto una pistola. Nelle descrizioni fornite dalla vittima ai carabinieri della stazione locale e del nucleo radiomobile di Campi Salentina, è stata definita un’arma di piccole dimensioni.

Sotto la minaccia della pisola, i due si sono così fatti consegnare le chiavi dell’auto. Uno dei rapinatori s’è messo al volante, l’altro, ovviamente, l’ha seguito con la moto. Entrambi sono fuggiti in direzione di Monteroni. I carabinieri di Campi, diretti dal capitano Nicola Fasciano, dopo essere intervenuti sul posto, hanno subito avviato le ricerche.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in strada: in moto armati di pistola si fanno consegnare l'auto

LeccePrima è in caricamento