Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Salve

In due nel laboratorio di pasticceria: scappano con il registratore di cassa

Due malviventi, entrambi incappucciati e forse armati, hanno fatto irruzione nei locali di “Martinucci”, sulla litoranea di Lido Marini

Foto di repertorio

LIDO MARINI (Salve) – Gli inquirenti stanno indagando per chiarire ogni aspetto di una strana rapina, messa a segno nella serata di ieri, ai danni del laboratorio di pasticceria e rosticceria “Martinucci” di Lido Marini. E’ accaduto intorno alle 22,15, sulla litoranea che collega Torre San Giovanni a Santa Maria di Leuca. Due individui, entrambi con il volto coperto da cappucci, hanno fatto irruzione nel locale, dove vi erano soltanto un paio di clienti e i dipendenti della nota società.

Uno dei malviventi, stando ai primi accertamenti, era armato di pistola: ma non è dato sapere se l’arma fosse autentica o solo un giocattolo. Dopo aver “neutralizzato” i testimoni, i rapinatori hanno preteso il registratore di cassa. Hanno portato via l’intero apparecchio, nel cui cassetto vi erano circa 500 euro. Hanno caricato l’ingombrante bottino a bordo di una Volskwagen Polo, probabilmente guidata da un terzo complice, per poi fuggire.

Sul posto, allertati dalle vittime della rapina, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase. I militari dell’Arma hanno ascoltato i presenti al momento del colpo, per ottenere indizi utili alle indagini. Ma la zona, piuttosto isolata, soprattutto nel periodo invernale, non è provvista di videocamere di sorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In due nel laboratorio di pasticceria: scappano con il registratore di cassa

LeccePrima è in caricamento