menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio (@TM News/Infophoto)

Foto di repertorio (@TM News/Infophoto)

Irrompe nel market armato e a volto scoperto. Fugge con 500 euro

Un ragazzo, piuttosto giovane, di statura alta e carnagione scura, si è presentato presso i locali del “Penny Market”, in via Guagnano, a Salice Salentino, per mettere a segno una rapina. Sotto la minaccia di una pistola a tamburo, si è fatto consegnare l’incasso ed è scappato. Ricercato dai carabinieri

SALICE SALENTINO – Ultrarapido e, soprattutto, temerario. Non ha concesso spazio alla paura il rapinatore solitario che, intorno alle 20,30 e a volto scoperto,  ha fatto irruzione nel supermercato “Penny Market” di Salice Salentino, sulla via per Guagnano, riuscendo a mettere a segno un colpo.

Era ormai l’ora di chiusura dell’attività quando il malvivente, descritto come di età piuttosto giovane, alto e bruno, si è presentato nei locali del negozio armato di una pistola a tamburo. Con tono pacato e con un accento locale ma non dell’hinterland leccese, il ragazzo ha costretto uno dei commessi a consegnare la somma contenuta nel registratore di cassa, circa 500 euro, per poi dileguarsi verso l’uscita. Dove, non è da escludere, potrebbe averlo atteso uno o più complici.

Nessuno tra i presenti, ancora immobilizzati dal terrore, ha osato mettere il naso per strada, né ha scorto il mezzo utilizzato per la fuga o la direzione imboccata dal malvivente. Ma quest’ultimo, forse un po’ troppo sprovveduto,  potrebbe avere le ore contate. Al vaglio dei carabinieri della stazione locale, sopraggiunti assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina,  i filmati dei sistemi di videosorveglianza installati in zona.

Le indagini sono state già avviate e l’identikit fornito ai militari del maggiore Nicola Fasciano, potrebbe rivelarsi sufficiente per stringere il cerchio, già nel corso delle prossime ore, attorno al responsabile della rapina. Che non è la prima subita dal supermercato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento