Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Solano

Dopo una settimana in un altro market: caccia ai rapinatori della Uno

Due malviventi hanno colpito il "Dok" di Lequile: arraffato il bottino, sono fuggiti a bordo di un'auto rubata a Monteroni di Lecce

Il supermercato colpito (Antonio Quarta)

LEQUILE – Uno dei due aveva in mano una pistola. Forse giocattolo. Rapinatori tornano in azione dopo una settimana, in serata, e prendono di mira il supermercato “Dok “ di via Solano, a Lequile. La coppia di malviventi, incappucciata fino a rendersi irriconoscibile, ha fatto irruzione all’interno del locale e, sotto la minaccia dell’arma, ha costretto una delle commesse a consegnare la somma contenuta in cassa.  Un bottino in fase in quantificazione, ma che potrebbe aggirarsi attorno a diverse centinaia di euro.

Arraffato il denaro, ai due giovani rapinatori non è rimasta che la fuga, avvenuta a bordo di una Fiat Uno, risultata rubata a Monteroni di Lecce. Sarebbe la stessa utilizzata mercoledì scorso, a Leverano, ai danni del supermercato "P&G".  E uno dei numerosi aspetti sui quali stanno ora indagando i carabinieri della stazione di San Pietro in Lama, sopraggiunti assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce.

I militari dell’Arma, dopo aver ascoltato i dipendenti del market colpito, e i pochi clienti presenti, hanno subito recuperato i filmati dai sistemi di videosorveglianza utili della zona, certi che gli autori del secondo colpo non possano che essere dell'area del nord Salento. Le analogie tra le due rapine, messe a segno entrambe di mercoledì, sono diverse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo una settimana in un altro market: caccia ai rapinatori della Uno

LeccePrima è in caricamento