menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Mascherina “No Covid” e coltello per la rapina in tabaccheria: ricercati

Due giovani individui sono ricercati dai carabinieri per il colpo messo a segno, intorno alle 20 di martedì a Tuglie e che ha fruttato mille e 200 euro. Indagano i militari di Gallipoli

TUGLIE – Rapinatori in tabaccheria, nelle ultime ore. È accaduto intorno alle 20, poco prima dell’ora di chiusura, a Tuglie. Due individui, apparentemente molto giovani, si sono infatti introdotti all’interno dell’attività commerciale di proprietà di una 46enne del luogo. Con la sola mascherina anti Covid sul volto, la coppia si è rivolta alla titolare con accento locale.  

Per essere più "convincenti", i due hanno anche puntato un coltello contro la donna e preteso che questa cedesse i contanti custoditi nel registratore di cassa e diverse confezioni di sigarette riposte sugli scaffali. Arraffato il bottino, del valore di circa mille e 200 euro, i malviventi si sono dileguati, ma potrebbero essere stati immortalati dalle videocamere di sorveglianza.

Sul posto, infatti, sono subito giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli assieme ai colleghi della stazione di Sannicola. I militari hanno ascoltato la vittima e cercato altri testimoni che avrebbero assistito alla scena. Hanno inoltre già recuperato alcuni filmati dai dispositivi installati in zona. I due potrebbero essere identificati a stretto giro di posta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento