Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Patù

Rapinano due distributori, ma il bottino è molto magro

Doppio colpo, uno dietro l'altro, in prima mattinata nel Sud Salento; tre banditi sono comparsi prima all'Erg di Patù poi "bissare" all'Api di Morciano di Leuca. Erano a bordo di un'auto rubata

Doppio colpo, uno dietro l'altro, in prima mattinata ai danni di due distributori di benzina nel Sud Salento; i banditi, tre in tutto, sono comparsi intorno alle 8 di mattina prima a Patù per poi "bissare" a Morciano di Leuca; i colpi non hanno fruttato granché; i carabinieri della compagnia di Tricase, guidati dal tenente Matteo Branchinelli, hanno quantificato il bottino, pari in totale ad un migliaio di euro. I rapinatori, nelle azioni dei due "magri" assalti, hanno avvicinato i titolari delle due stazioni di servizio e in gran fretta, puntando contro una pistola, si sono fatti consegnare il denaro per poi fuggire in direzione Nord.

Nel caso di Patù, ad essere presa di mira è stata la stazione di servizio Erg. Il secondo episodio s'è invece consumato presso l'Api di Morciano. Al momento delle due rapine i tre malviventi si trovavano a bordo di una Fiat Croma nera, che è stata rintracciata dai militari delle stazioni di Castrignano del Capo e Salve. Si tratta di una vettura risultata rubata la notte precedente a Casarano. Le indagini al momento sono in corso. I carabinieri forse hanno fiutato una traccia, grazie anche al contributo di alcuni testimoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano due distributori, ma il bottino è molto magro

LeccePrima è in caricamento