Cronaca San Donato di Lecce

Rapinano il supermarket proprio nell'ora di punta

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 12 da due persone armate di taglierni all'interno del supermercato "Eurospesa", nel centro di San Donato. I malviventi hanno portato via circa 1.200 euro

Escalation di rapine nel Salento. L'ultimo colpo è stato messo a segno intorno alle 12 e 30 di questa mattina e la preoccupazione per l'aumento di azioni predatorie aumenta vertiginosamente. I malviventi sono entrati in azione in pieno giorno, incuranti della presenza di diversi avventori, assaltando il supermercato "Eurospesa" nel centro di San Donato. Secondo i primi accertamenti effettuati in loco dai carabinieri della stazione di San Cesario guidati dal maresciallo Gianfranco D'Amico, la rapina è stata compiuta da due banditi che hanno agito con il volto coperto da passamontagna e armati di taglierino a pochi minuti dall'orario di chiusura.


Con un'azione fulminea, si sono diretti alle casse e hanno puntato una dipendente. La malcapitata, sotto il giogo delle armi, ha consegnato senza troppi fronzoli l'incasso custodito nel registratore di cassa, circa 1.200 euro. La coppia di rapinatori avrebbe tradito un' inflessione salentina. Arraffato il bottino, i banditi hanno guadagnato la fuga a bordo di una Fiat Punto risultata rubata in mattinata a Campi Salentina, dirigendosi verso San Cesario. Il supermercato è sprovvisto di un sistema di telecamere. All'interno del market al momento dell'irruzione erano presenti diversi avventori, che fortunatamente non hanno accusato alcun malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano il supermarket proprio nell'ora di punta

LeccePrima è in caricamento