Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Arnesano

Rapinata in auto allo stop: paura per una donna 35enne

L'episodio mattinata a Monteroni. Due malviventi a bordo di una moto hanno affiancato la casalinga di Arnesano in prossimità di un incrocio. Uno dei due aveva una pistola. Tutto per pochi spiccioli

Rapina per pochi spiccioli condita da tanta paura per una giovane casalinga di Arnesano, L.M., 35enne di rientro a casa dopo aver trascorso la mattinata a fare spese. La donna è stata avvicinata per strada nei pressi della zona della 167 di Monteroni a pochi passi dalla Camera dello Studente da due centauri che hanno agito a bordo di una moto da cross e con il volto coperto da caschi integrali. All'altezza di uno stop, lungo via del Mare, la donna ha prevedibilmente rallentato e dal finestrino di guida lasciato aperto si sono affiancati i due banditi.


Il passeggero, armato di pistola, ha utilizzato maniere sbrigative: "Dammi i soldi, fai subito" tradendo un'inflessione dialettale e puntando l'arma al volto della 35enne. La donna, prevedibilmente spaventata e colta di sorpreso ha recuperato la borsa poggiata sul sedile del passeggero consegnandola al fuorilegge. Il bandito ha sfilato il portafogli, arraffando i soldi poco più di 90 euro per poi disfarsi per strada del borsello. Le indagini sono scattate subito dopo, affidate ai carabinieri della compagnia di Lecce. In appena 15 giorni, sono già nove le rapine consumate nel Salent. Di mattina e di sera, praticamente a qualsiasi ora. Un numero spropositato, figlio anche della strisciante crisi economica che attanaglia le fasce sociali più a rischio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata in auto allo stop: paura per una donna 35enne

LeccePrima è in caricamento