Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Miggiano

Rapinata la Credem: in due scappano con 15mila euro

E' successo intorno alle 13 a Miggiano. Presa d'assalto la filiale dell'istituto di credito che sorge su via Provinciale. Uno era armato di coltello, all'interno anche clienti. Indagano i carabinieri

MIGGIANO - Colpo lampo e particolarmente fruttuoso, per due giovani, fuggiti a bordo di uno scooter di grossa cilindrata. E' successo intorno alle 13 a Miggiano. Ad essere presa d'assalto, la filiale del Credito Emiliano che sorge in via Provinciale. A quell'ora, oltre ai dipendenti (tre in tutto quelli della banca Credem), c'erano anche alcune persone in coda. E sconcerto è stato quando, improvvisamente, due persone entrate all'interno, si sono dimostrate tutt'altro che normali clienti. Uno ha infilato un casco integrale, l'altro un passamontagna. Uno dei due era oltretutto armato, portava con sé un coltello a serramanico, e con quello si è diretto verso le casse.

Poche parole per annunciare le proprie intenzioni, poi i due complici si sono fatti consegnare il denaro, sotto la minaccia del coltello. Secondo una prima stima, poco meno di 15mila euro, in contanti. Arraffati i soldi, i due sono fuggiti via a tutto gas a bordo dello scooter, probabilmente un modello 250. Sul posto, avvisato dal personale della banca, i carabinieri della stazione di Specchia e del nucleo radiomobile di Tricase, che sta coordinando le indagini.


Qualche elemento potrebbe provenire dalle videocamere di sorveglianza a circuito chiuso. I militari hanno acquisito i filmati. Si tratterebbe di due giovani abbastanza alti, di statura, e magri. Questa la descrizione fornita agli inquirenti, che ora sono sulle tracce dei rapinatori, i quali sarebbero scappati in direzione di Ruffano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata la Credem: in due scappano con 15mila euro

LeccePrima è in caricamento