Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Rapinatori armati nel bar dell'ex ipermercato Billa fuggono con l'incasso

L'assalto poco dopo le 17 nel bar e ricevitoria che si trova nel centro commerciale. E' la seconda volta, dopo la rapina avvenuta a gennaio. I malviventi erano due e sono arrivati sul posto con uno scooter. Indaga la polizia

Foto di repertorio.

LECCE – L’ipermercato ormai è un lontano ricordo, ma nei locali che fino a pochi mesi addietro ospitavano Billa (già Ipergum) ancora resiste il bar e ricevitoria che anche questo pomeriggio, come già avvenuto il 31 gennaio scorso, ha finito per entrare nel mirino dei rapinatori. Erano da poco trascorse le 17 quando, nell’attività commerciale che sorge sulla strada che collega Lecce a San Cesario si sono presentati due malviventi, a bordo di uno scooter.

Come da copione, uno ha atteso all’esterno, mentre l’altro è entrato, con il volto coperto da casco, e, impugnano una pistola (non è chiaro se vera o un giocattolo), s’è fatto consegnare i soldi dell’incasso – in via di quantificazione – per poi subito raggiungere il complice e fuggire. Subito dopo è stato composto il 113. Sul posto, le volanti di polizia che hanno raccolto le testimonianze dei presenti, avviando le ricerche. Per il momento, però, senza esito.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori armati nel bar dell'ex ipermercato Billa fuggono con l'incasso

LeccePrima è in caricamento