Rave party nella campagne del Salento, in trenta denunciati dai carabinieri

Invasione di terreni è il reato contestato ad alcuni dei partecipanti. Elevate anche diverse contravvenzioni e sequestrata un'auto

LECCE – Scattano i primi provvedimenti per il rave party organizzato, dalla notte tra sabato e domenica, nelle campagne tra Castrì di Lecce, Vernole e Calimera, in località “Capone”. Sono trenta le persone denunciate dai carabinieri per invasione di terreni. Tra loro non solo molti salentini, provenienti dalle province di Lecce e Brindisi, ma ragazzi di Bari, Taranto e di altre regioni d’Italia. Durante i controlli sono state contestate anche sei contravvenzioni al codice della strada per un totale di 5mila e 500 euro, inoltre un veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo perché il conducente non aveva la patente di guida.

Dopo diverse segnalazioni ricevute, i carabinieri della stazione di Calimera insieme ai loro colleghi di Vernole si sono recati sul posto nella mattinata di domenica, constatando la presenza di circa 500 persone che ballavano al ritmo dettato da tre grandi casse acustiche su una superficie complessiva di un ettaro e mezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento