menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Rave party nelle campagne, scoperti in 100 attraverso un drone

In mattinata, dopo la segnalazione di un cittadino, si sono attivate le ricerche dei carabinieri della compagnia di Tricase che hanno individuato il gruppo in una zona tra Specchia e Presicce

PRESICCE - La festa sarebbe proseguita ancora se, questa mattina, un abitante della zona, esasperato dalla musica di cui non riusciva a comprendere la provenienza, non avesse chiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

Giunta la segnalazione al 112, sono partite le ricerche svolte dai carabinieri della compagnia di Tricase che, alla fine, intorno alle 10.30, sono riusciti a individuare un centinaio di persone assiepate nelle campagne tra Specchia e Presicce (si stima fra 100 e 120 circa), attraverso l’ausilio di un drone.

Si è proceduto così alle attività di identificazione e sgombero, per le quali è stato chiesto il supporto degli agenti della Questura di Lecce, anche questi giunti sul posto, e del commissariato di Taurisano. Diversi si solo allontanati, alla fine sul posto sono rimaste una ventina di persone che hanno smontato tende, attrezzatura e casse.

I carabinieri dipendenti dalla compagnia di Tricase hanno proceduto a diverse identificazioni, fra i quali risulta anche l'organizzatore, un givoane di Presicce. Non c'è stato però alcun sequestro, tantomeno, per ora, sono state spiccate denunce. Il luogo in cui si è svolto il raduno è privato, per il reato di invasione di terreni si procede a querela di parte e, per il momento, non sono state presentate denunce in caserma.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento