Cronaca Via Vito Mario Stampacchia

Razzia di salumi nella pizzeria appena inaugurata. Poi “visite” anche in negozio

Ladri hanno svaligiato il frigorifero di un ristorante aperto da una decina di giorni, in città. Nel pomeriggio, fermato un individuo nei locali di "Terranova"

LECCE  - Ladri non concedono agli esercizi commerciali: neppure a quelli appena inaugurati. Si ruba di tutto. Tra la notte e il pomeriggio, infatti, sono almeno due i furti in città. Il primo, in ordine di tempo, è avvenuto nella notte ai danni di una pizzeria aperta una decina di giorni addietro. Si tratta del locale “Vicè”, in una piazzetta nell’ultimo tratto di via Vito Mario Stampacchia, alle spalle del tribunale di Lecce.

I ladri, dopo aver forzato la porta di ingresso del locale, e dunque arrecato un danno ingente all’infisso, si sono diretti in cucina. Lasciando una scia di orme delle scarpe, che porta dritto al frigorifero del ristorante. E’ che qui che i malviventi si sono impossessati di salumi e formaggi, del valore di poco meno di 200 euro. Arraffato il bottino “gastronomico”, se ne sono andati senza portare via null’altro. L’accaduto è stato scoperto questa mattina, dal proprietario, il quale si è immediatamente rivolto al numero di pronto intervento. Sul posto, per i rilievi, gli agenti di polizia della sezione volanti.

I poliziotti, inoltre, hanno anche raggiunto un altro negozio, poche ore dopo. Intorno alle 16, infatti, il personale della questura è stato chiamato in pieno centro, presso il negozio di abbigliamento “Terranova”, in via Salvatore Trinchese, dove un individuo è stato  identificato dalle commesse mentre, all’interno di un camerino, cercava di sottrarre dei capi dal negozio, eliminando la placca antitaccheggio. La polizia sta eseguendo nei suoi confronti alcuni accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzia di salumi nella pizzeria appena inaugurata. Poi “visite” anche in negozio

LeccePrima è in caricamento