Cronaca

Redditi non dichiarati per 340mila euro, segnalato commerciante di carni fresche

I finanzieri hanno scoperto una società che opera nella commercializzazione di carni fresche nel sud Salento gestita da un 40enne di Tiggiano che avrebbe omesso di presentare le dichiarazioni di redditi, Iva e Irap per 2009 e 2010

 

TRICASE – Ennesima verifica fiscale e ancora una volta, cifre piuttosto alte evase al fisco che vengono rilevate dalle “fiamme gialle”, in questo caso i militari della tenenza di Tricase, comandati dal tenente Massimo Graziano. Questa volta, il settore preso in esame è quello degli alimenti.

I finanzieri, a seguito di alcuni controlli, hanno scoperto una società che opera nella commercializzazione di carni fresche nel sud Salento, gestita da un 40enne di Tiggiano, che avrebbe omesso di presentare le dichiarazioni dei redditi, dell’Iva e dell’Irap per gli  anni 2009 e 2010, sottraendo al fisco ricavi per oltre 340mila euro e Iva per 36mila euro. Il rappresentante legale è stato segnalato all’Agenzia delle entrate per il recupero a tassazione delle somme evase e la conseguente applicazione delle relative sanzioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Redditi non dichiarati per 340mila euro, segnalato commerciante di carni fresche

LeccePrima è in caricamento