Turisti attesi nel Salento: la questura esorta strutture ricettive a registrare gli ospiti

I titolari della strutture potranno inserire i nominativi nel sistema “Alloggiati web” della Polizia di Stato

Turisti in centro: foto di repertorio.

LECCE – In vista dei flussi turistici diretti verso il Salento, la questura esorta alla registrazione degli ospiti nelle strutture ricettive. I gestori di hotel, b&b e case vacanze, come noto, sono tenuti per legge a raccogliere i dati degli ospiti e inserirli nel sistema “Alloggiati web” della Polizia di Stato.

Per poter accedere al sistema occorre preventivamente richiedere le credenziali agli uffici della questura competenti per territorio, o presso i commissariati di pubblica Sscurezza di Nardò, Galatina, Gallipoli, Otranto e Taurisano per le altre città. Inoltre, per ogni eventuale problema di natura tecnica, è possibile consultare i manuali anche per le procedure relative al rinnovo del certificato, collegandosi al seguente link:https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/SupManuali.aspx .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presso gli uffici di polizia possono comunque essere richieste informazioni più dettagliate. Come suggerito dallo stesso manuale online, si raccomanda l’uso dei browser Internet Explorer dalla versione 11 in poi o Mozilla Firefox dalla versione 66 in poi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Costringe il figliastro sordomuto a praticargli sesso orale: arrestato

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Emergenza coronavirus, registrati altri tre casi di positività in provincia di Lecce

  • Covid, dieci casi registrati in Puglia. Sette nella sola provincia di Lecce

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento