Cronaca

La replica dell’ex responsabile del centro: “Cancellazione dall’albo è un mio diritto”

Il dottor Minelli ha affidato al suo legale una nota di replica, mettendo anche a disposizione quella depositata all'Ordine della provincia di Lecce nella cui sede il presidente, Luigi Pepe, ha scritto un nuovo capitolo del lungo contenzioso

Mauro Minelli (foto da Baritoday).

LECCE – Dopo la lunga conferenza odierna del presidente dell’Ordine dei medici il dottor Mauro Minelli ha affidato al suo legale una nota di replica che riportiamo integralmente

Il mio assistito, ritenendosi perseguitato dal Presidente dell’Ordine dei Medici di Lecce, supportato dal Consiglio, ha deciso di rinunciare alla iscrizione all’Albo chiedendone la cancellazione ai sensi dell’art. 11 lett. c) e d) D.Lgs. n. 233/1946.

Nella sostanza il Dott. Minelli ha esercitato un diritto che gli viene espressamente riconosciuto e che ha carattere potestativo, in quanto non richiede la collaborazione di altri soggetti e, nella specie, del Consiglio dell’Ordine che, come atto dovuto, deve cancellare il Medico che ne ha fatto richiesta. Non è dunque esatto che si sia trattato di una richiesta di trasferimento. Esercitato tale diritto, il Dott. Minelli ha chiesto e ottenuto l’iscrizione all’Albo dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Potenza in data 29/7/14.

In data 4/8/14 la Commissione di Disciplina presso l’Ordine dei Medici di Lecce, ignorando la suddetta rinuncia, ha aperto un procedimento disciplinare, formulando a carico del Dott. Minelli addebiti mai prima di quel momento comunicati.

In ordine alle esternazioni del Dott. Pepe, riportate sulla stampa odierna, esse trovano smentita nella nota depositata dal Dott. Minelli presso la sede dell’Ordine dei Medici di Lecce, il cui testo il Dott. Minelli mette a disposizione. Il mio cliente non intende rilasciare pubbliche dichiarazioni, né indire conferenze stampa, avendo investito dei gravi fatti di cui è protagonista la Magistratura.

(Leggi la nota_minelli depositata presso l'Ordine della provincia di Lecce)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La replica dell’ex responsabile del centro: “Cancellazione dall’albo è un mio diritto”

LeccePrima è in caricamento