Cronaca

Respinto il ricorso in Cassazione, dovrà scontare un anno di reclusione

Un 43enne di Taviano è stato arrestato e trasferito in carcere. Per lui una condanna definitiva per un furto in abitazione

LECCE – Diventa definitiva la condanna a un anno di reclusione (e 350 euro di multa), per furto in abitazione in concorso avvenuto nel febbraio 2008, nei confronti di Simone Gaetani, 43enne di Taviano. La Corte di Cassazione ha infatti dichiarato inammissibile il ricorso del 43enne.

Questa mattina i carabinieri di Taviano hanno eseguito l’ordine di carcerazione emesso dall’ ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Lecce. Gaetani è stato quindi trasferito nel carcere di Lecce.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Respinto il ricorso in Cassazione, dovrà scontare un anno di reclusione

LeccePrima è in caricamento