Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Vandalismo nell’edificio scolastico. Identificata gang di ragazzini

Un gruppetto di sei giovanissimi è ritenuto responsabile del danneggiamento di suppellettili, sanitari e porte e di aver scritto sui muri di un plesso inagibile dal giugno 2010. Il più piccolo ha undici anni, il più grande tredici

Foto di archivio

NEVIANO – Ci sono voluti alcuni giorni di indagine, avviata dopo una denuncia, per identificare i presunti responsabili dei danneggiamenti e delle scritte sui muri all’interno di un plesso scolastico di Neviano: sarebbero sei ragazzini, di cui il più piccolo di 11 anni. Nella baby gang quattro dodicenni e un altro adolescente di un anno più grande. Insieme avrebbero danneggiato mobili, porte e sanitari dell'edificio, dopo la dichiarazione di inagibilità, nel giugno del 2010. 

Ed è proprio l'età dei ragazzini a colpire. Se non è insolito imbattersi in episodi del genere, di certo non è usuale  che i sospettati siano così piccoli di età. I carabinieri della locale stazione, fatte le opportune verifiche, hanno informato dell'avvenuta identificazione la procura della Repubblica presso il Tribunale dei minori, ma poichè al di sotto dei 14 anni, non sono imputabili. La denuncia è stata presentata dalla dirigente scolastica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalismo nell’edificio scolastico. Identificata gang di ragazzini

LeccePrima è in caricamento