Cronaca Otranto

Riapre il lido Tropea. Il giudice concede la facoltà d’uso

Accolta l’istanza della difesa, lo stabilimento balneare, a Otranto, sottoposto a sequestro preventivo lo scorso 23 agosto scorso, resterà aperto fino al 5 settembre

OTRANTO - Riapre lo stabilimento balneare "Tropea" ad Otranto sul quale erano stati posti i sigilli tre giorni fa. A concedere la facoltà d’uso è stata ieri la giudice per le indagini preliminari (gip) Giulia Proto che ha così accolto la richiesta avanzata dall’avvocato difensore Alessandro De Matteis, consentendo alla struttura di poter continuare ad accogliere i vacanzieri fino al 5 settembre.

Il giudice, nonostante il parere contrario del pubblico ministero, ha sostanzialmente condiviso la tesi della difesa, secondo la quale la facoltà d’uso fosse compatibile al sequestro preventivo “in ragione dei pochi giorni rimasti al termine della stagione estiva” ed ha perciò accordato l’utilizzo per il tempo richiesto.

“Il provvedimento del gip è misurato e ragionevole perché tiene conto del poco tempo che manca alla conclusione della stagione balneare e pone di fatto rimedio agli effetti nefasti di un sequestro preventivo incredibilmente disposto nel mezzo dell’estate 2021 nonostante l’avvio delle indagini risalga al 2020”, ha commentato il legale che si è detto fiducioso in merito agli sviluppi dell’inchiesta: “Quanto all’esito delle indagini siamo sereni e confidiamo di poter dimostrare che la struttura è conforme ai titoli autorizzatori e che questi sono legittimi. Del resto, l’impianto accusatorio muove da un malinteso concetto di “facile amovibilità” e dall’erronea supposizione che il permesso di costruire sia per opere stagionali, omettendo di considerare che sul punto abbiamo già ottenuto una sentenza favorevole del Tribunale amministrativo di Lecce, che accerta la “valenza annuale” del titolo ediliz io e dell’autorizzazione paesaggistica. Il che ci consente di restare fiduciosi sugli esiti delle indagini. Per adesso ci basta aver scongiurato danni gravi e poter mantenere gli impegni presi con i nostri clienti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il lido Tropea. Il giudice concede la facoltà d’uso

LeccePrima è in caricamento