menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio.

Repertorio.

Riccione: molotov per riscuotere credito di droga. Nei guai anche salentini

I fratelli Alessandro e Fabio Giannone, di 25 e 28 anni, residenti a Rimini, arrestati insieme ad altri soggetti. Il giro di spaccio stroncato da indagini dei carabinieri, anche a seguito di una pericolosa ritorsione ai danni di un debitore. Sette in tutto gli indagati

RIMINI – Quattro arrestati, fra cui due fratelli originari di Lecce, e tre altri indagati, sui quali vige l’obbligo di firma. E’ l’esito dell’operazione “Resa dei conti”, portata avanti dai carabinieri di Riccione. Il gruppo risponde, a viario titolo, di spaccio di stupefacenti ed estorsioni. Già, perché, per riscuotere i debiti, non sarebbero stati risparmiati anche metodi violenti. I due di origine salentina finiti nei guai sono i fratelli Alessandro e Fabio Giannone, di 25 e 28 anni, residenti a Rimini, così come l’albanese Skerdi Piperi, di 27 anni, e Simone Fraternali, di 42.

Un episodio in particolare, di cui rispondono fra gli altri anche i fratelli Giannone, ha destato scalpore: il lancio di molotov contro l’abitazione di un giovane acquirente che doveva alla banda un migliaio di euro per l’acquisto di hashish. Il fatto risale a prima dell’estate. Il ragazzo, di origine moldava, appena 16enne, non era riuscito a saldare il pesante conto e così sarebbe stato vittima di minacce sempre più pesanti, fino al lancio, avvenuto ai primi di marzo, di bottiglie incendiarie sull’uscio di casa.

Solo dopo essersi confidato con il padre, il ragazzo è uscito dall’incubo. La denuncia presso i carabinieri di Riccione, dove la famiglia risiede, ha fatto scattare le indagini che hanno permesso di svelare un giro di spaccio in cui sarebbero coinvolti più soggetti. Nel corso delle perquisizioni sono state sequestrate anche alcune dosi di sostanze stupefacenti. I quattro le cui posizioni sono ritenute rilevanti nella vicenda, sono finiti in carcere.  

Da Riminitoday

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento