menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Carabinieri e 115 setacciano il basso Salento, ma non vi è traccia delle armi ricercate

Diversi i mezzi, de vigili del fuoco e dei carabinieri, avvistati nel primo pomeriggio a Taviano. La ricerca ha dato per ora esito negativo

TAVIANO – Pattuglie delle forze dell’ordine e mezzi dei vigili del fuoco sono stati avvistati nel primo pomeriggio di oggi, dai cittadini, in alcune zone di Taviano. Un’attività di servizio ad ampio raggio è stata infatti pianificata dai militari dell’Arma, con il supporto dei “caschi rossi”, per stanare delle armi in zona.

Stando ad alcune informazioni nelle mani dei carabinieri della compagnia di Casarano e del comando provinciale, infatti, nella cittadina del basso Salento e hinterland si troverebbero custodite pistole e munizioni. Le perquisizioni di alcuni immobili e casolari abbandonati non hanno tuttavia fornito riscontri positivi.

Di quelle armi, almeno per il momento, non vi è traccia. I sopralluoghi e le ricerche, nei quali sono stati coinvolti anche i pompieri, potrebbero dunque proseguire anche in seguito, all’interno di altri edifici che sono stati indicati agli inquirenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento