Gli indumenti sono sulla scogliera, di lui nessuna traccia: trovato senza vita

Sommozzatori e vigili del fuoco hanno rintracciato un 67enne, ormai senza vita, nelle acque di Santa Cesarea Terme

Foto di repertorio.

SANTA CESAREA TERME – Le ricerche di un uomo, disperso dalla mattinata di oggi, si sono purtroppo concluse nel giro di poco tempo: è stato trovato in mare, nelle acque di Porto Miggiano, ormai privo di vita. Vigili del fuoco, sommozzatori del 115, guardia costiera e carabinieri della compagnia di Maglie hanno immediato cercato di rintracciare un  67enne di Vignacastrisi, frazione di Ortelle, del quale non si avevano notizie da ore.

Sono stati i famigliari della vittima a lanciare l'allarme, non essendo la prima occasione di un suo allontanamento da casa. Gli indumenti dell’uomo sono stati rinvenuti sulla scogliera così come l'auto, parcheggiata nei pressi di Porto Miggiano, ma di lui non vi era traccia. I militari dell'Arma, assieme al coordinamento provinciale di protezione, dell'ufficio circondariale marittimo di Otranto e del 115, hanno immediatamente seguito le disposizioni dal tavolo tecnico di coordinamento per le persone scomparse presso la prefettura leccese.

Anche un elicottero dei pompieri ha raggiunto il Tacco per sorvolare lo specchio d'acqua antistante Santa Cesarea Terme e fornire un supporto alle ricerche. È stato infatti il velivolo a identificare, dall'alto, a circa un miglio dalla costa, il corpo dell'anziano restituito dal mare poco dopo: per lui non vi era più nulla da fare. Il cadavere è stato portato a riva nel porticciolo di Castro, per poi essere sottoposto all'ispezione esterna del medico legale. La salma è stata restituita alla famiglia. I primi riscontri non escludono l'ipotesi suicida da parte dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Curva stabile, quasi 1500 positivi. Casarano e Alessano scuole solo in Ddi

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Paura nella notte: fulmine su palazzina sveglia i residenti, danni a elettrodomestici

Torna su
LeccePrima è in caricamento