Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Ore di apprensione per una famiglia: trovato il 74enne scomparso nel Capo di Leuca

Si era allontanato dalla sua casa di Barbarano del Capo intorno alle 7 del mattino, a bordo dei una Peugeot 107. Ma con sé neppure il cellulare. Nel pomeriggio si è tenuta la riunione di coordinamento ricerche in prefettura

Foto di repertorio.

BARBARANO DEL CAPO (Morciano di Leuca) – Si era allontanato dalla propria abitazione di Barbarano del Capo intorno alle 7 di questa mattina, senza fare più rientro: rintracciato in serata sulla provinciale che collega Struà a Vernole. Fine dell'incubo per i famigliari di  Venerino Giannotta, che hanno allertato i soccorsi avviando le ricerche  in tutta la zona del Capo di Leuca. Paura per l’uomo di 74 anni che, montato a bordo della sua Peugeot 106 di colore nero, non aveva portato con sé neppure il cellulare, gettando nello sconforto i propri cari.

Dopo aver atteso fino all’ora di pranzo, i parenti dell’anziano si erano rivolti ai numeri di pronto intervento per segnalarne la scomparsa. I vigili del fuoco si sono immediatamente mobilitati anche attraverso l’ausilio dei propri cani, specializzati nella ricerca di persone e tramite il nucleo elicotteri. I mezzi aerei hanno infatti sorvolato l’area della piccola frazione di Morciano di Leuca alla ricerca del 74enne.

Nel pomeriggio, intanto, in prefettura si è riunito il tavolo per il coordinamento delle ricerche di persone scomparse. Sono stati attivati, oltre ai pompieri e al personale sanitario, anche i carabinieri della compagnia di Tricase e i vari volontari delle associazioni, tra cui la protezione civile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ore di apprensione per una famiglia: trovato il 74enne scomparso nel Capo di Leuca

LeccePrima è in caricamento