Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Cresce l’ansia per la 59enne scomparsa: intervengono sommozzatori ed elicotteristi

Sono state intensificate le ricerche di Giuseppina Ponzo, la 59enne di Presicce ma residente nelle Marche, scomparsa da oltre 24 ore. Sono stati impiegati i mezzi di tutte le forze dell'ordine per controlli via cielo e via mare

La motovedetta della guardia costiera

LIDO MARINI (Ugento) - Proseguono ininterrottamente, ormai da 24 ore, le ricerche della donna scomparsa da Lido Marini, una delle marine di Ugento. Giuseppina Ponzo, la 59enne di Presicce di cui non si hanno notizie da un giorno, è infatti ricercata dai militari della capitaneria di porto, i quali stanno pattugliando le acque ioniche a bordo della motovedetta, assieme ai militari dell’Ufficio marittimo di Santa Maria di Leuca, al personale di Torre San Giovanni e ai carabinieri della stazione di Ugento.

Per velocizzare l’attività sono stati anche impiegati i velivoli della guardia costiera, della guardia di finanza e dei vigili del fuoco, che stanno sorvolando dal primo pomeriggio il basso Salento. Nelle ultime ore, inoltre, sono stati affiancati anche da un aereo della Polizia di Stato, oltre che dall’intervento dei Nuclei sommozzatori dei vigili del fuoco di Lecce e Taranto per le ricerche subacquee.giuseppina_ponzo-2-2-2

L’ipotesi che la donna, che risiede nelle Marche, ad Ascoli Piceno, possa essere dispersa in mare è avvalorata dal ritrovamento dei suoi effetti personali e della sua auto proprio nella zona di litorale in cui è stata vista per l’ultima volta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce l’ansia per la 59enne scomparsa: intervengono sommozzatori ed elicotteristi

LeccePrima è in caricamento