rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Uno sforzo collettivo / Nardò

Scomparso un 39enne: attivato il piano di ricerca per mare e per terra

Residente a Santa Maria al Bagno, la famiglia ha perso le sue tracce dalle 12 del giorno di Natale. L'auto è stata ritrovata nei pressi di Torre dell'Alto. Lo cercano anche i sommozzatori e le unità cinofile dei vigili del fuoco

SANTA CATERINA (Nardò) – Sono in corso da ore le ricerche di Marcello Pantaleo, un 39 enne residente a Santa Maria al Bagno, di cui la famiglia non ha più notizie dalle 12 del giorno di Natale. La denuncia di scomparsa sarebbe stata formalizzata questa mattina, presso i carabinieri di Nardò.

La sua auto è stata ritrovata a Santa Caterina, nei pressi di Torre dell’Alto, ed è lì che, dopo il tavolo tecnico tenuto in prefettura, è stato allestito il campo base. Un elicottero dei vigili del fuoco sorvola il tratto di litorale prospiciente la zona dove è stato individuato il veicolo.

Qui il video delle ricerche

Le ricerche sono attive su due fronti: quello marino e quello terrestre. Risultano impegnati, con carabinieri e agenti di polizia, i sommozzatori del comando provinciale di Brindisi e il Nucleo Cinofili Puglia (vigili del fuoco), la guardia costierà con una unità navale, oltre 30 volontari di protezione civile e 15 unità della Croce Rossa Italiana (con 2 unità cinofile) e il personale del Soccorso Alpino Speleologico della stazione di Nardò.

Alle 20 l'esito era ancora negativo, le ricerce proseguono.

cinofilivvff-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso un 39enne: attivato il piano di ricerca per mare e per terra

LeccePrima è in caricamento