Riceve il divieto di avvicinamento e lo viola subito: 57enne ai domiciliari

I carabinieri hanno sorpreso l'uomo nei pressi dell'abitazione dell'ex moglie, a Ruffano. Con il "Codice Rosso" ora è possibile l'arresto

RUFFANO – Nonostante gli fosse stato notificato da qualche ora il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex moglie, un 57enne è stato sorpreso dai carabinieri in violazione della prescrizione impostagli.

L’uomo, che era stato ritenuto responsabile di atti persecutori e di lesioni personali, ha ignorato l’obbligo di rimanere a più di 200 metri di distanza dall’abitazione della ex moglie, a Ruffano. La violazione commessa, in virtù della legge entrata in vigore ad agosto e nota come “Codice Rosso”, integra ora una fattispecie di reato ed è punibile con la detenzione da sei mesi a tre anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tratto in arresto in flagranza, il 57enne è stato ristretto in regime di domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento