Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Taurisano

Ricoverato per un incidente, muore dopo quasi un mese

Antonio Maggio, 44enne di Taurisano, il 28 dicembre del 2009, fu vittima di un incidente verificatosi fra Ostuni e Carovigno. Oggi la notizia del suo decesso. Rimase ferito lievemente il figlio 14enne

BRINDISI - Ha lottato tra la vita e la morte per ventisei giorni di fila, ma questo pomeriggio, purtroppo, il suo cuore ha smesso di battere. Non ce l'ha fatta, Antonio Maggio, il 44enne di Taurisano che il 28 dicembre scorso fu vittima, insieme al figlio 14enne che gli sedeva accanto e che, per fortuna, non riportò lesioni serie, di un tremendo incidente stradale avvenuto fra Ostuni e Carovigno, lungo la statale 379, sulla corsia Nord.

Per Maggio le condizioni si rivelarono subito gravi e l'uomo venne trasportato presso l'ospedale "Perrino" di Brindisi, in prognosi riservata, dopo essere stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco di Ostuni e dagli agenti della polizia stradale brindisina, a cui furono affidate le indagini per ricostruire la dinamica di un impatto a dir poco devastante.


Maggio, infatti, quel giorno di fine 2009, si trovava alla guida della sua Audi A4, quando, improvvisamente, ne perse il controllo. L'auto si ribaltò diverse volte, fino a valicare il guardrail divisorio e finire la sua corsa nella carreggiata opposta. Il 44enne fu subito trasportato presso il reparto di chirurgia del "Perrino", in gravi condizioni, sebbene fosse cosciente al momento dei soccorsi. Il figlio di 14 anni se la cavò con pochi giorni di prognosi. Oggi, purtroppo, la tragica notizia della sua scomparsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricoverato per un incidente, muore dopo quasi un mese

LeccePrima è in caricamento